Dove andare a…. LUGLIO

hello july  

L’estate avanza e INtripPANDO continua il viaggio alla scoperta delle feste e degli eventi in giro per il mondo, che in questo periodo si moltiplicano. C’è solo l’imbarazzo della scelta. Eccone alcuni dei più divertenti:

  1. MUD FESTIVAL – BORYEONG (COREA DEL SUD)

Chi di voi non ha almeno una volta avuto l’istinto di tuffarsi nel fango e sguazzare senza freni? Boryeong è una piccola cittadina sulla cosa occidentale della Corea del Sud, nota in tutta la Corea ed anche oltre i confini nazionali per le sue belle spiagge ma soprattutto per il Festival del Fango, che si svolge ogni anno nel mese di luglio per celebrare le proprietà curative e benefiche del fango per la pelle. Quest’anno dal 15 al 24 luglio milioni di persone si raduneranno per trascorrere 10 giorni all’insegna del divertimento grazie a giochi ed attrazioni che avranno luogo in enormi piscine di fango costruite ad hoc, il tutto condito da show e concerti.

Boryeong Mud Festival

2. EXIT FESTIVAL – NOVI SAD (SERBIA)

Dal 7 al 10 luglio nella cittadina serba situata sulle rive del Danubio si svolge il festival premiato due volte come Best European Festival. Nato dall’iniziativa di giovani universitari, in meno di dieci anni è diventato tra i festival più importanti d’Europa ed ha contribuito alla rinascita della città serba, che punta ad essere, nel 2018, capitale europea dei giovani. Sul palco si alternano artisti di primo livello e di vari generi musicali: dall’elettronica al metal, dal rock al hip hop.

Exit Festival di Novi Sad

3. SAN FERMÍN – PAMPLONA (SPAGNA)

Chiariamolo fin da subito: neanche a noi piacciono le corride e troviamo assurde e anacronistiche le feste che si concludono con l’inutile morte di un animale. Ma San Fermín a Pamplona merita comunque una citazione se non altro perché anche senza l’encierro (la corsa davanti ai tori che termina in Plaza de Toros) e senza la successiva corrida la festa sarebbe comunque straordinaria e unica al mondo. In fondo la corsa dei temerari dura appena 3-4 minuti al giorno e vedere i tori anche solo in lontananza è complicato visto l’afflusso impressionante di turisti. Ma la festa invece non conosce mai sosta per 9 giorni: Pamplona, solitamente una cittadina molto calma, si trasforma completamente. Il bianco e il rosso diventano d’obbligo, non esiste più differenza tra giorno e notte, la birra scorre a fiumi. Dal 6 al 14 luglio a Pamplona regna la follia e il delirio collettivo (in senso buono ovviamente…)!

San Fermín Pamplona

4. FESTIVAL BENICÀSSIM – COSTA AZAHAR (SPAGNA)

Ancora musica! In Spagna dal 14 al 17 luglio prende vita uno dei più importanti festival di musica indie ed elettronica del mondo. Il piccolo comune della Comunità Valenciana per 4 giorni diventa la capitale della musica ospitando artisti del calibro di Muse e Chemical Brothers. Un must per gli appassionati del genere.

5. MONTREAL JAZZ FESTIVAL – MONTREAL (CANADA)

Ok ok, questo non è esattamente a portata di mano, ma gli appassionati sicuramente sapranno che a Montreal ha luogo il festival riconosciuto dal Guinnes World Record come il più importante del mondo nel suo genere. Fino al 9 luglio nel più importante centro del Quebec si esibiranno centinaia di artisti jazz, alcuni dei quali in concerti all’aria aperta e completamente gratuiti.

Grande folla al Montreal jazz festival

Se Montreal è difficilmente raggiungibile si può sempre “ripiegare” sulla quasi omonima Montreux, nella decisamente più vicina Svizzera, dove si svolge un altro importante festival di musica jazz e non solo quasi in contemporanea con Montreal (terminerà il 16 luglio).

6. SOLE A MEZZANOTTE – CAPO NORD (NORVEGIA)

Luglio è un ottimo periodo anche per gustarsi lo spettacolo del sole a mezzanotte. Come noto, a causa dell’inclinazione dell’asse terrestre, nella parte più settentrionale d’Europa, da maggio ad inizio agosto, il sole non tramonta mai. Capo Nord è una meravigliosa terrazza sul Mar Glaciale Artico, ma in realtà il fenomeno è osservabile anche dall’Islanda e dal nord di Finlandia e Svezia. Spettacolo da vedere almeno una volta nella vita!

Sole a mezzanotte Capo Nord

7. FRAC FESTIVAL e EXCOMAC – CALABRIA

Con un po’ di sano campanilismo vogliamo infine dare spazio a due iniziative di spessore a sfondo culturale che hanno preso vita nella terra di origine di INtripPANDO. Nella suggestiva cornice del Castello Normanno di Vibo Valentia dal 29 al 31 luglio, il FRAC Festival celebra le arti contemporanee in tutte le sue forme: visual art, performing art, live audio video e live show di musica elettronica con esponenti di fama nazionale ed internazionale. Sull’altra sponda della Calabria, a Soverato, da un vecchia fabbrica abbandonata è stato ricavato uno spazio, exCOMAC, che dopo molti anni, da luglio e per tutta l’estate, riprenderà vita attraverso mostre, installazioni, performance, una rassegna musicale, uno street food festival e un marketplace.

FRAC festival Vibo Valentia

Dove andare a…. LUGLIO ultima modifica: 2016-07-04T08:32:56+00:00 da Intrippando

One thought on “Dove andare a…. LUGLIO

Rispondi