7 cose insolite da fare a New York

Bimbi osservano lo skyline di Manhattan  

New York la cosmopolita, New York la tradizionale, New York delle lunghe passeggiate e delle rapide corse in taxi. New delle mille cose da fare, New York dei grandi musei e dell’arte che se non è per strada non è arte. New York delle contraddizioni, delle amicizie che durano il tempo di una fila davanti a Magnolia Bakery, degli appuntamenti sotto l’orologio della Central Station e del sapore del caffè di casa sotto il Flatiron.

Ho avuto la fortuna di vivere qualche mese a New York. Ho perfezionato la lingua, ho conosciuto persone con gusti, idee ed esperienze totalmente diverse dalle mie (indimenticabile la meraviglia di Teresa, una ragazza di Taipei, nel momento in cui assaggiava la Nutella, tanto celebre per noi, ma totalmente sconosciuta a lei). Ma soprattutto ho cercato di godermi un po’ la città dei sogni. Ho camminato e visto tanto. Dalla luccicante Times Square al romanticissimo Central Park, ma in questo post non voglio elencarvi le tanto belle ma tanto conosciute attrazioni della città che non dorme mai. Vi parlerò piuttosto di 7 cose insolite, ma non meno entusiasmanti, da fare a New York.

1. Godere della vista di New York da un altro Stato

È possibile nonché facilissimo. Basta raggiungere l’altra sponda dell’Hudson, nel New Jersey, tramite i taxiboat o il sistema ferroviario PATH. In particolare Hoboken o lo State Liberty Park a Jersey City sono dei meravigliosi punti panoramici per godersi lo spettacolo dello skyline di Manhattan da una distanza che permette di apprezzarlo in tutto il suo splendore.

Skyline Manhattan

2. Prelevare cupcake ad un ATM

Il bancomat delle meraviglie esiste e si trova a New York! Niente stipendi che si duplicano o inaspettate donazioni, ma il più gustoso dolce della città che si acquista inserendo pochi dollari in un grazioso ATM rosa. Unica controindicazione: crea dipendenza!!

cupcake ATM

3. Sentirsi ricchi da Christie’s

Se i vostri acquisti di opere d’arte si sono finora limitati ad una cartolina di Klimt ma volete vivere un’esperienza adrenalinica, raggiungete il 20 Rockefeller Plaza e seguite una vera asta da Christie’s. Gli ingredienti per sentirsi in un film ci sono tutti: dall’elegantissimo battitore, agli anonimi che fanno acquisti tramite telefono, alle meravigliose opere d’arte. Ma occhio: non è possibile fare foto!! E più sembrerete turisti più sarete controllati dalla sicurezza!

4. Sentirsi dame e cavalieri al MET Cloisters

Lontani anni luce dal fashion e dalle vetrine, al 99 Margaret Corbin Dr si trova la sede medievale distaccata del Metropolitan Museum. Se volete visitarlo tutto prendetevi un’intera giornata. Arte, natura e silenzio… assolutamente da non perdere!

MET Cloisters

5. Sentirsi dei veri newyorkesi passeggiando lungo la High Line

Proprio sopra il Chelsea Market vecchi binari abbandonati trasformati in un meraviglioso parco sopraelevato vivono una nuova vita. Cullatevi nelle poltrone sparse gustando il tanto famoso street food newyorkese. Oltre a godere della vista dell’Hudson River, passeggiando si incontrano tanti coloratissimi murales.

L'ex-ferrovia dell'High Line a New York

6. Passare tra i grattacieli a 80 m di altezza

Acquistate un biglietto per un viaggio sulla Roosevelt tramway (equivalente ad un ordinario biglietto metro) con partenza dall’angolo tra la 60th Street e la 2nd Avenue. Più che per raggiungere Roosevelt Island, l’isola che si trova nel mezzo dell’East River, è un’ottima occasione per vedere i grattacieli della MidTown e il Quieensboro Bridge da una diversa prospettiva.

Vista dei grattacieli di Manhattan dalla funivia

7. Diventare trapezisti per un giorno

Volete diventare trapezisti? Vicino al ponte di Brooklyn la Trapeze School of New York organizza corsi al prezzo di 50 dollari l’ora. Non proprio economico, ma anche solo una lezione è una esperienza che non dimenticherete.

7 cose insolite da fare a New York ultima modifica: 2016-11-16T15:19:31+00:00 da Intrippando

9 thoughts on “7 cose insolite da fare a New York

  1. Ho passato una settimana in vacanza a NY durante la quale mi sono massacrato i piedi per girarla il più possibile, eppure non avevo idea della maggior parte delle cose in questo articolo! Molto interessante!

  2. Ciao vivo a New York e potrei aggiungere
    – la cattedrale incompiuta di saint john the divine con il suo giardino di pavoni albini,
    – il nuovo governors island park aperto la scorsa estate con traghetto gratuito nel weekend con cui si può raggiugere anche il nuovissimo parco del Brooklyn.
    – Arthur Avenue in the Bronx dove c’è la vera Little Italy con la Casa Della Mozzarella dove puoi mangiare mozzarelle fatte al momento che manco a Firenze (mia città natale) te le sogni alla metà del prezzo di Eataly – tra l’altro è di fianco allo Zoo del Bronx e il botanical garden (http://www.nybg.org/) che specie in primavera estate valgono davvero una visita!
    – la marina del nuovo financial center e non vorrai vedere altro e finisce con
    – Pier A: per una cena romantica sulla baia e la Statua della Libertà
    – brooklyn park new york: e finirai la memoria del telefono a forza di scattare foto dello skyline, magari dalla nuova piscina lungo l’East River
    – Chelsea market: http://www.chelseamarket.com/ adesso completamente trasformata
    – Pier 17 che ha riaperto a dicembre 2015 e cena d’obbligo sulla stone street (http://www.nydailynews.com/life-style/real-estate/stone-street-manhattan-oldest-roads-newest-hot-spot-article-1.405438)
    – se sogni di essere fra il pubblico di qualche TV show http://www.nytix.com/TVShows/
    – se non ne puoi proprio più di camminare ma non vuoi rinunciare a visitare la città in superficie: https://www.citibikenyc.com/pricing: il nuovo servizio pubblico di noleggio bici con la sua app che ti permette di monitorare la stazione più vicina e la relativa disponibilità ovunque ti trovi;
    e ancora

    New York – low cost per l’estate L’idea più sbagliata che la gente si fa di NY è che sia una città expensive, ma se togli l’affitto e i parrucchieri puoi tranquillamente vivere e divertirti addirittura gratis, qualche esempio?
    – musei gratis: http://www.nyc-arts.org/collections/35/free-museum-days-or-pay-what-you-wish. Ci sono musei sempre gratis o musei che un giorno la settimana sono gratis o basta un offerta.
    – musical e spettacoli teatrali scontati, sai che esiste persino la lottery? http://www.nytix.com/Links/Broadway/lotteryschedule.html
    – lezioni di yoga, pilates ect assolutamente gratuite https://www.nycgovparks.org/programs/recreation/shape-up-nyc e senza richiesta di prenotazione offerte durate la bella stagione dai vari parchi della città (di solito in orari e posti veramente scenografici!)
    – cinema all’aperto gratis https://www.nycgovparks.org/events/free_summer_movies ossia sempre offerto dai vari parchi, uno spettacolo assolutamente free!
    – Met Roof Garden Cafè & Martini Bar aperitivo al Metropolitan Museum che come ben sai non richiede biglietto ma solo un offerta, anche se la maggior parte dei turisti ci lascia 25 dollari credendo sia il prezzo del biglietto! Splendida vista sul parco e con tramonto incluso sullo skyline!
    – per i mattutini: http://www.centralpark.com/guide/activities/concerts/gma-concerts.html: concerti gratuiti offerti da Good Morning America e si tengono nei vari parchi della città (io sono andata a vedere Lady Gaga);
    – per tutti i mercatini dove puoi assaporare lo Street style&food http://www.marketsofnewyork.com/ e http://www.timeout.com/newyork/events-festivals/nyc-street-fairs-guide-markets-fairs
    http://www.timeout.com/newyork/attractions/best-beaches perché in fondo NY è una città di mare!

    e per ogni altra cosa che ti passa per la testa http://www.nycgo.com/articles/best-free-things-to-do-this-summer-in-nyc

    Se siete a NY a fine giugno e siete amanti dello yoga o per vedere Times Square come con la vedrete mai il resto dell’anno: Solstice in Times Square: Mind Over Madness Yoga Wednesday, June 21, 2017: cercate su Google image “times square solstice 2016” e vedete cosa è successo lo scorso anno, per iscrivervi:
    http://www.timessquarenyc.org/events/solstice-in-times-square/index.aspx#.WOcUY2e1s5s

    Buona NY a tutti!

Rispondi